giovedì 24 marzo 2016

Un'ondata di parole.



Ieri ho avuto una vera e propria ondata di ispirazione, ho terminato sul quadernino ben due capitoli de: Il mistero dello Scettro Quetzal, e credo che la prossima settimana li copie al computer. Poi ho terminato di definire alcune particolari de Le sorelle del destino, qui ho avuto una folgorazione e ho iniziato a scrivere.
Si può dire che questo mio fantasy stia prendendo forma molto velocemente nella mia mente, sento che ogni avvenimento è ora vivido nei miei pensieri.
Tutto sarà molto dinamico e i personaggi vi lasceranno a bocca aperta.
In questo mondo fantastico ogni personaggio scoprirà facoltà e capacità che nemmeno nei propri sogni.
Tengo tantissimo a questa storia, che spero vi sorprenda

4 commenti:

  1. Brava! Quando l'ispirazione chiama, bisogna assecondarla e lasciare che l'energia creatrice fluisca verso il quaderno o il pc (io scrivo direttamente sul pc, perché ho una calligrafia terribile e non capisco mai quello che ho scritto!!)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie carissima collega. Infatti è utile per la mia anima.

      Elimina
  2. Brava Ilenia, lasciati trasportare dalle ali della fantasia e vola in alto!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Infatti è utile per calmare la mia anima.

      Elimina